Frammenti ricomposti e tesori nascosti

Ravenna

sabato 18 novembre 2023 - eventi

Apertura straordinaria del Museo Didattico del Territorio di San Pietro in Campiano
Sabato 18 novembre 2023, visite guidate alle ore 15.00 e alle ore 16.30

Museo Didattico del Territorio
via del Sale, 88
San Pietro in Campiano
Ravenna (RA)

Evento gratuito
Prenotazione obbligatoria: 0544 543713 o livia.bissi@cultura.gov.it

Sabato 18 novembre la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini propone un’apertura straordinaria del Museo Didattico del Territorio di San Pietro in Campiano a Ravenna.  Si tratta di una piccola realtà museale, che, come esplicitato nel nome stesso, ha una vocazione prettamente didattica; la sua stessa genesi è strettamente legata all’ambito scolastico ed è un luogo carico di storia non solo per la raccolta di materiali archeologici che ospita, che spaziano dalla protostoria all’età medievale.

L’evento ha il titolo “Frammenti ricomposti, tesori nascosti” in quanto, oltre alla possibilità di visitare il Museo e conoscerne la storia, saranno inaugurate cinque nuove vetrine che ospiteranno un piccolo nucleo di oggetti, rinvenuti in uno scavo in località San Zaccaria nel 2006 e recentemente restaurati nell’ambito del corso di laurea in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali dell’Università di Bologna, che ha sede a Ravenna. Inoltre, sarà possibile osservare una selezione di reperti archeologici particolarmente interessanti, rinvenuti nel territorio a sud di Ravenna, che sono normalmente custoditi nell’attiguo deposito archeologico, ma che per la prima volta saranno mostrati e raccontati al pubblico.

Saranno organizzate due visite guidate, alle 15:00 e alle 16:30, a cura delle dott.sse Sara Morsiani e Giovanna Montevecchi, in collaborazione con RavennaAntica e con le studentesse del corso di laurea di Restauro, accompagnate dalla docente dott.ssa Cristina Leoni. Si ringraziano per la collaborazione l’Ispettore onorario Valeria Zarri e il Comitato Cittadino di San Pietro in Campiano.

L’evento è gratuito, con obbligo di prenotazione al numero 0544/543713 oppure via mail: livia.bissi@cultura.gov.it