IN RICORDO di CINZIA CAVALLARI: presentazione del volume "Sotto la Malatestiana. Indagini archeologiche nel cuore di Cesena"

Cesena

30 settembre 2022 - Presentazione pubblicazione

Sotto la Malatestiana
Sotto la Malatestiana

In ricordo di Cinzia Cavallari

Sotto la Malatestiana.
Indagini archeologiche nel cuore di Cesena

presentazione del libro a cura di C. Cavallari e M. Mengozzi

Venerdì  30 settembre 2022, ore 17.00
Biblioteca Malatestiana, Aula Magna
piazza Bufalini, 1
Cesena (FC)

Ingresso libero fino a esaurimento posti
Prenotazione non necessaria
Per info: 0547.610892

 

La Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini, in sinergia con la Biblioteca Malatestiana di Cesena, organizza per venerdì 30 settembre la presentazione dell’atteso volume Sotto la Malatestiana: indagini archeologiche nel cuore di Cesena, a cura di Cinzia Cavallari e Marino Mengozzi, pubblicato nel 2022 nella Collana Quaderni di Archeologia dell’Emilia-Romagna (editrice Stilgraf, NS 2).

L’iniziativa è realizzata in ricordo della dott.ssa Cinzia Cavallari, Funzionario Archeologo della Soprintendenza ABAP di Bologna, venuta a mancare il 23 agosto scorso all’affetto di familiari, amici e colleghi, che nel corso della sua carriera è stata anche responsabile di zona del territorio cesenate.

Il volume illustra le indagini archeologiche condotte tra il 2006 e il 2009 in occasione dei lavori effettuati nell’ambito del progetto della “Grande Malatestiana”, che proprio quest’anno ha inaugurato il suo 3° lotto.

Per i saluti istituzionali interverranno il Soprintendente di Ravenna Federica Gonzato, il Soprintendente di Bologna Alessandra Quarto e l’Assessore alla Cultura del Comune di Cesena Carlo Verona, unitamente a Bruno Piraccini Presidente del Gruppo Orogel e Paola Ombretta Sternini della Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena grazie ai cui contributi è stata realizzata la pubblicazione.

A seguire Romina Pirraglia, Funzionario Archeologo responsabile per la tutela di Cesena, condurrà il dialogo con il co-curatore del libro prof. Mengozzi e con gli autori Daniela Savoia, Michelangelo Monti, Lisa Maraldi, Claudio Negrelli, Denis Capellini, Emanuela Ercolani Cocchi e Fabio Bracci, che delineeranno gli aspetti più significativi degli studi effettuati. Verranno affrontati i rinvenimenti archeologici riconducibili alla lunga sequenza insediativa che dall’età romana fino a quella post medievale ha interessato questo settore del centro storico, un tempo occupato dal complesso conventuale di San Francesco, ponendo l’accento anche sulla complessità e sulle difficoltà della ricerca.